non voglio invitarvi alla disubbidienza civile o a diventare partigiani contro questo governo; anche se a pensarci bene non sarebbe una brutta idea. me la annoto.

voglio, semplicemente, segnalare la nascita di un blog che ci promette di lasciarci tutti senza parole. lo ha aperto una staffetta partigiana, di quelle vere, una che la resistenza l’ha vissuta veramente.

da notare che è madre di due dei miei blogger preferiti, corrado e alberto. dev’essere una questione di DNA.

Annunci