i problemi a la maddalena non solo non vengono risolti, ma peggiorano sempre di più.

come se non bastassero lo spostamento del G8, e lo scandalo della mancata conclusione dei lavori, oggi arrivano inquietanti notizie di indagini e incarcerazioni. forse non era stato fatto proprio tutto a regola d’arte.

le novità gettano anche un’ombra inquietante sulla protezione civile spa. come nel caso della difesa spa, dovrebbe diventare la società, a diritto privato, che gestisce la parte operativa degli interventi. sinceramente non sentivo la mancanza di queste due nuove “privatizzazioni”.

dare l’agilità di manovra del privato, a soggetti che si occupano di servizi pubblici ha già causato disastri in passato, e non mancherà di ripetersi. già ora che la protezione civile è sottoposta a vincoli operativi piuttosto rigidi, la notizia dei presunti illeciti non desta nessuna sorpresa. figuriamoci cosa potrebbe accadere quando avrà piena libertà di manovra.

Annunci