pare che termini imerese sia costato a noi contribuenti, in varie forme, 21 miliardi (leggi bene. miliardi, non milioni) di euro nei suoi 39 anni di operatività.

se li avessero dati a me, avrei dato 2mila euro al mese a 22mila persone, e col resto me la sarei goduta. e io non avrei difficoltà ad ammetterlo :)

lo stabilimento di termini aveva 1.700 occupati, e non credo abbia generato un indotto tale da remunerare altre 20mila persone; però lo stato deve sempre finanziare l’industria pesante.

quando capiremo che gli investimenti pubblici devono andare in un’altra direzione?

Annunci