You are currently browsing the monthly archive for dicembre 2009.

il regalo più bello babbo natale lo ha portato a beverly hills.

io per quest’anno mi accontento di un pigiama e qualche buon libro; però l’anno prossimo nella letterina chiederò anche gli interessi :)

buon natale!

per una curiosa coincidenza i lavori per il ponte sullo stretto (3.666 m.) e per quello fra hong kong e macao (50 km.) iniziano lo stesso giorno.

chissà chi finirà prima.

beati gli ultimi perchè saranno i primi. a essere tagliati.

nella finanziaria pare ormai sicuro esserci il taglio delle municipalità.

lasciatemi trenta secondi di benaltrismo, per una volta.

ma dopo averci promesso in tutte le salse l’abolizione delle provincie e la riduzione del numero dei parlamentari, proprio le municipalità dovevano chiudere?

e io adesso che non posso più parlare con toni e ludovica cosa faccio? a chi dico delle buche nelle strade e dei graffiti in calle? Leggi il seguito di questo post »

continuo a ragionare sulle elezioni prossime venture, dopo le puntate su destra e sinistra, tocca agli altri. non il centro però, quello non lo contemplo :)

A Venezia negli ultimi anni c’è stata una riscoperta dell’impegno civico da parte dei cittadini.

Personalmente ho vissuto in prima persona la nascita dei 40xVenezia, ma ho anche osservato attentamento altre realtà come Venessia.com, SiAmo Mestre, Mestre Futura e molte altre. Tutte queste realtà stanno cercando di incidere nella vita cittadina ed era inevitabile che, con l’approssimarsi delle elezioni, si iniziasse a parlare di liste civiche. Leggi il seguito di questo post »

clicka qui!

Tweet

Categorie

La barca estinta