Ne ho parlato più volte in passato del cinema come grande risorsa per la città.
Adesso oltre alla legge regionale sul cinema, approvata ad ottobre, stanzia per l’operazione cittadella del cinema a marghera” 750mila euro l’anno per tre anni, si aggiungono i chiarimenti sul destino del Vega.
Da sempre è in programma una espansione anche dedicata al settore audiovisivo più tradizionale. dovrebbe essere il vega 3, che però è in mano a dei privati.

Personalmente vedrei meglio la zona destinata al Vega 2, per un motivo molto semplice: è direttamente accessibile sia su acqua sia su gomma, anche se si parla di poche centinaia di metri la differenza non è di poco conto.

Se la cittadella del cinema ha una speranza di successo questa è legata alla possibilità di usare Venezia come location, quindi una collocazione che permetta lo spostamento agevole su barca è da considerare fondamentale.

Annunci