You are currently browsing the monthly archive for novembre 2009.

Ho scritto una cosina, breve breve, sulle elezioni veneziane per sito de iMille.

A Venezia ci stiamo avvicinando al week end elettorale del 28 marzo, in cui saremo chiamati a decidere sia per la Regione sia per il Comune.

Le due partite sono strettamente legate fra loro e influenzate da alcuni fatti degli ultimi mesi: il braccio di ferro fra Galan e la Lega per la Presidenza della Regione e l’addio di Cacciari alla politica, dopo però aver sottoscritto la rutelliana Alleanza per l’Italia. Da questi nascono anche ipotesi di fantapolitica come il “salvate il soldato Galan”  lanciato da Paolo Costa e Fassino in estate o una ancor più fantasiosa ipotesi di Lista Civica promossa da Renato Boraso, capogruppo PDL a Venezia, e Cacciari stesso. Leggi il seguito di questo post »

lo so, se non sapete chi è, sembra un fumetto degli anni 80.

di quelli un po’ gotici e un po’ scollacciati.

ma informatevi meglio. Eimuntas Nekrosius è uno dei rarissimi geni in circolazione in questo inizio millennio barbarico.

io il 4 dicembre sarò al Toniolo felice di vedermi 5 meravigliose ore di Dostoevskij in lituano

i casi sono due.

o io ho un problema lessicale o qualcun altro ha problemi anagrafici.

Bersani e la sua segreteria di giovani sperimentati e anche il candidato Orsoni e la sua squadra per metà di giovani quarantenni.

e l’altra metà? ottuagenari per compensare l’inesperienza, presumo.

il mio commento: “io non sono giovane. io non sono giovane. io non sono giovane.”

provate a ripetere con me: “io non sono giovane. ”

facile, vero?

quando anche a Ca’ Foscari?

ricordate come è andata con lo sbarco del casinò a malta?

adesso ci riprova l’ACTV a Dubai.

quanto costerà questa volta ai veneziani?

bisogna riprovare a spiegare la differenza fra azienda pubblica che fornisce servizi e impresa privata. chi vuole fare l’imprenditore lo dovrebbe fare col proprio capitale di rischio, non col bilancio comunale.

clicka qui!

Tweet

Categorie

La barca estinta